Donare ad Associazione Libellule Onlus significa aiutare a trasformare la vita delle donne che hanno subito un intervento al seno o all’apparato genitale, dando loro una chance per ricominciare. Meglio di prima. Il tuo contributo è fondamentale, anche la più piccola donazione avrà un grande valore!

La donazione ricorrente

Con la donazione ricorrente tu scegli l'importo da destinare e la frequenza, noi potremo pianificare al meglio le attività della Associazione. In particolare il tuo contributo ci aiuterà a coprire il canone d'affitto della "Casa delle Libellule".

 

La nuova sede di Milano, in Via Filippino Lippi ang. Via Gransasso, aprirà presto le sue porte e tutte le Libellule potranno contare sui nostri servizi, svolti come sempre con la professionalità che ci contraddistingue: esami diagnostici e screening, visite senologiche e controlli di routine organizzati e svolti nello stesso giorno con esiti in giornata.

Come funziona?

 

Se hai deciso di sostenere Associazione Libellule con una donazione ricorrente non dovrai fare altro che cliccare sul bottone "DONA". Verrai reindirizzata/o sulla pagina dedicata: segui le semplici istruzioni, compila il modulo con i tuoi dati e procedi con la conferma.

Il nostro sito utilizza il servizio XPay di Nexi S.p.A., un’azienda italiana che offre servizi e infrastrutture per il pagamento digitale per banche, aziende, istituzioni e pubblica amministrazione. La transazione è totalmente sicura, i dati immessi sono criptati.

donazione ricorrente libellule_.jpg

Se cambio idea e voglio interrompere la donazione? Come faccio a modificare i miei dati o l'importo?

 

In caso tu voglia interrompere la donazione ricorrente, oppure variare i dati o l'importo, puoi rivolgerti direttamente a noi inviandoci una email all'indirizzo:

  donazioniassociazionelibellule@gmail.com

Le donazioni sono detraibili?

 

L’erogazione è deducibile dal reddito delle persone fisiche e giuridiche per un importo non superiore al 10% del reddito di impresa dichiarato (art. 83, comma 2 D.Lgs. 117/17); l’erogazione è detraibile dall’imposta IRPEF per un importo pari al 30% dell’erogazione da calcolarsi su un massimo di € 30.000,00 (art. 83, comma 1, D.Lgs. 117/17).

La tua donazione ricorrente per la "Casa delle Libellule"

Nella "Casa delle Libellule" ci si sente proprio come a casa, tra amici, in famiglia. L'atmosfera è sempre serena, libera da angosce e preoccupazioni, poichè le donne vengono seguite con la massima professionalità da medici ed esperti, ma hanno anche la possibilità di socializzare, di fare community, di relazionarsi ed interagire con altre pazienti che stanno seguendo la stessa strada, ottenendo supporto, confronto, solidarietà e aiuto.

Esami clinico-strumentali, prevenzione e diagnostica, follow-up personalizzati e mirati, ma anche incontri info-formativi, seminari e workshop; appuntamenti quotidiani da mettere in calendario, attività sociali, ricreative e manuali mirate al recupero della vita.

 

Le terapie mettono a dura prova il fisico e spesso non è facile per le pazienti guardarsi allo specchio e ritrovare sé stesse; è difficile anche rilassarsi, sopportare i dolori, superare la stanchezza, accettare il fatto che è tutto diverso, tutto è cambiato. È difficile organizzare i pasti, scegliere i piatti giusti e ricominciare a cucinare per la famiglia. Non è facile sentirsi di nuovo bene nel proprio corpo, rimettersi in forma e ritrovare la forza fisica, superare i momenti più duri. Appositamente per loro, in collaborazione con esperti, proponiamo corsi, lezioni e workshop per imparare e soprattutto per reimparare a vivere. Vogliamo che tutte le Libellule possano rinascere e riprendere il volo.

La Casa delle Libellule-2.jpg

Approfondisci il progetto la "Casa delle Libellule"

​​Insieme si vince. Si superano i momenti drammatici che accompagnano il decorso della malattia.

Si ricomincia, la vita continua e può essere meglio di prima.